Castiglione della Pescaia

24 agosto 2022 20:43
Castiglione della Pescaia - QV7J F5 Castiglione della Pescaia Provincia di Grosseto Italia.jpg

Castiglione della Pescaia, la perla dei villaggi turistici toscani

Castiglione della Pescaia è un comune situato nella parte nord della Maremma, nelle zone centrali della Toscana, è proprio una delle principali località turistiche estive, spesso visitata da visitatori internazionali e italiani, che apprezzano il mare, le spiagge e i panorami. Il comune di Castiglione della Pescaia è un comune di 8.500 cittadini, situato a soli 22 km dalla città di Grosseto, insignito nel 2005 oltre che nel 2014, 2015 e 2016 delle 5 Vele di Legambiente e identificato come una delle principali mete di visita da Legambiente e Touring Club, definito anche "Svizzera della Maremma", il paese ha avuto una grande crescita nel corso del 1800 e 1700.

 

Dove soggiornare a Castiglione della Pescaia

A Castiglione della Pescaia ci sono numerose strutture ricettive, dai villaggi turistici agli agriturismi, dai b e b alle case e anche sontuose suite in affitto. Molte strutture circondano la città, offrendo panorami spettacolari. Le proposte sono molto varie ma anche affidabili. Sotto c'è un motivo per cui Castiglione della Pescaia è sempre al top per vincere le 5 Vele di Legambiente.

 

Storia di Castiglione della Pescaia

Le origini del paese di Castiglione della Pescaia risalgono al periodo romano, come confermano alcuni ritrovamenti scoperti lungo le rive del fiume Bruna. In particolare le rovine dell'antica villa romana di Paduline. La comunità appartenne alla famiglia degli Aldobrandeschi, dopo di che passò sotto il controllo dei Monaci dell'Abbazia di San Salvatore, dei Lambardi, della città di Pisa, della Repubblica di Siena e infine del Granducato di Toscana, con la degna famiglia Dè Medici.

Ci sono diverse strutture e monoliti nella città toscana, segni e testimonianze del passato e della storia di questa regione, tra i principali ricordiamo sicuramente la Casa Rossa Ximenes, di inizio rinascimentale, il Palazzo del Pretorio, la Chiesa di Santa Maria del Giglio e la Chiesa di San Giovanni Battista.

 

Informazioni nautiche su Castiglione della Pescaia, e sull'Area dell'Arcipelago Toscano

Questa città è circondata da un porto e una parte di esso è utilizzata da imbarcazioni da crociera per escursioni alle isole toscane. Grazie all'organizzazione di broker e professionisti del settore, Castiglione della Pescaia è diventata una frequentatissima località marittima dove è possibile noleggiare barche private per raggiungere i luoghi più suggestivi dell'Argentario oltre che dell'Arcipelago.

 

Il mare di Castiglione della Pescaia

Il mare, per cominciare: così pulito e ordinato da essere stato premiato da Legambiente. Ha una tonalità così vivida, così turchese che ha fatto guadagnare a questa zona l'etichetta di "piccola Svizzera". Tra la Spiaggia di Levante, la Spiaggia di Ponente e Punta Ala, la cui eleganza l'ha resa il luogo prediletto di diversi appassionati, i visitatori di questo comune toscano hanno l'imbarazzo della scelta su quale litorale e quale stabilimento balneare scegliere per immergere i piedi nella sabbia e godere dell'incredibile vista di un mare cristallino e di un cielo limpido. Nelle giornate migliori si vede in lontananza l'isola d'Elba e persino la Sardegna. Un porto-canale abbellisce la città e fa anche scorrere con attenzione l'occhio dalla struttura storica in direzione del mare aperto.

 

Percorsi storici e naturali di Castiglione della Pescaia

La storia antica di Castiglione della Pescaia ne fa una zona ricca di percorsi archeologici: ci sono tracce di vita che risalgono al Paleolitico superiore, ma è soprattutto l'esplorazione di resti della durata etrusca che cattura l'interesse, con necropoli davvero particolari, le presunte 'tombe a circolo', che si trovano all'improvviso nella zona. Ci sono inoltre 2 tombe che risalgono al settimo secolo a.C., il luogo di sepoltura di Pietrera e anche la sintomatici quadri di pietra nel seminterrato.

Castiglione della Pescaia conserva ancora tracce del suo passato di insediamento romano, e tra tutte una delle più incredibili è l'affitto romano delle Paduline, una sontuosa struttura costruita sul lato migliore del fiume Bruna intorno al III secolo. Grazie a scavi precisi, sono stati recuperati diversi reperti e anche affreschi e mosaici del passato.
 

Castiglione della Pescaia cosa vedere